Partendo da un sistema di assemblaggio a scivolo, si è pensato ad un utensile in grado di eseguire tutte le lavorazioni, senza dover mai intervenire sulle regolazioni della macchina.


In questo modo abbiamo ottenuto un utensile “statico” che consente ad una semplice lama circolare di cambiare le proprie lavorazioni in maniera istantanea e diretta riuscendo ad avere sempre pronte una serie pressoché infinite di lavorazioni accoppiabili tra di loro.


Il risultato delle varie lavorazioni concepiscono diverse tecniche di assemblaggio e questi particolari sistemi di incastro consentono l’assemblaggio dei vari elementi in maniera intuitiva senza utilizzo di ferramenta.

Play Video

Il nostro obiettivo era mettere insieme la libertà progettuale, la gestione del prezzo e la produzione, tutto ciò ha richiesto un impegno notevole ed è stato possibile solo grazie alle conoscenze delle classiche tecniche di falegnameria miste ai moderni sistemi di gestione delle grandi Aziende.

 

Un’alternativa eccezionale e veloce che rende la produzione artigianale su misura, competitiva con le grandi produzioni industriali riuscendo a mantenere inalterati i vantaggi della piccola bottega artigiana, in termini di adattabilità, qualità, libertà di scelta e unicità del pezzo.

 

Grazie alla bd dima e all’istallazione di una semplice e moderna APP si riesce a sfruttare a pieno la velocità e la prontezza del cambio lavorazione dell’utensile.

 


Il progettista o il produttore, dopo aver individuato sull’APP la tecnica di assemblaggio più congeniale e aver scelto il modulo, lo personalizza nelle forme, nelle dimensioni e nei materiali, ottenendo così la distinta dei componenti con la lavorazione da eseguire e la corrispondente posizione sulla bd dima.

Il Sistema6 ha notevolmente velocizzato e modernizzato il processo di produzione di arredi artigianali su misura.

 

Il punto di partenza è la progettazione su un software parametrico con una libreria di moduli disegnati specificatamente per il Sistema6,che può essere utilizzato dal mercato retail, su un’opportuna interfaccia web, o dal professionista più esigente.

 

Da questo software otteniamo un elenco dettagliato di componenti che verrà trasferito alla macchina che eseguirà il taglio e successivamente, questi elementi verranno sottoposti alla fresatura sulla bd dima, secondo il codice della lavorazione stabilito dal software.

 

A questo punto i componenti sono pronti per essere assemblati.

Un ulteriore vantaggio del Sistema6 è poter costruire moduli a filo con pareti e soffitti, eliminando del tutto le fastidiose e antiestetiche fasce di chiusura. 

 

Poiché il Sistema6 lavora sul perimetro del componente da fresare, le sue dimensioni non influiscono sui processi produttivi. In questo modo è possibile costruire elementi di arredo totalmente personalizzabili (bespoke). 

 

Essendo tutti i processi produttivi gestiti in maniera artigianale, è possibile scegliere tra una vasta gamma di materiali disponibili sul mercato, personalizzando ogni singolo componente del progetto da realizzare.

Collegare la mente del progettista con quella del produttore non è mai stato così semplice.